giochi-acqua-jpeg

Serendipità e fotografia…

Ovvero “lo scoprire qualcosa di inatteso ed importante che non ha nulla a che vedere con quanto ci si proponeva o si pensava di trovare (fotografare)…”

ombre-sagoma-jpeg

Mi è capitato di fotografare cercando altre cose e di incappare accidentalmente in nuovi soggetti, soprattutto scoprire differenti punti di vista ed altre prospettive possibili che non avevano nulla a che vedere con il punto di partenza iniziale…

Serendipity è il termine inglese da cui deriva la parola italiana serendipità, fu coniato nel 1754 dallo scrittore Horace Walpole, ispirandosi alla lettura della fiaba persiana “Peregrinaggio di tre giovani figliuoli del re di Sarindippo” di Cristoforo Armeno. Nel racconto i tre protagonisti trovano sul loro cammino una serie di indizi, che li salvano in più di un’occasione. La storia descrive le scoperte dei tre giovani principi come intuizioni dovute sì al caso, ma anche allo spirito acuto e alla loro capacità di osservazione e di lettura degli eventi in modo alternativo…

www.photowelike….>>

©www.lucabalestrazzi.com

Annunci